Salute

Che cos’è e perchè l’Acqua Micellare piace così tanto

Quale donna non ha mai sentito parlare dell’acqua micellare? Ma in quanti sanno effettivamente che cos’è, a cosa serve e come si può usare in maniera corretta ed efficace in alternativa agli altri tipi di struccanti chimici? Andiamo quindi a spiegare nello specifico l’utilità di questo particolare tipo di acqua e la sua applicazione nel trucco.

L’acqua micellare è un tipo di acqua perfetta come struccante, sia per il viso che per gli occhi, senza togliere solamente il trucco, ma anche idratando e tonificando la pelle. La particolarità dell’acqua micellare riguarda anche il fatto di essere adatta per tutti i tipi di pelli, da quelle sensibili a quelle irritabili, senza mai dare problemi e senza intaccare la barriera idro lipidica del derma, cioè quella che difende il nostro organismo da batteri e germi esterni. Al suo interno troviamo le cosiddette micelle, cioè delle micro particelle con sostanze tensioattive e sono proprio queste che permettono di struccare ed idratare senza danneggiare la nostra pelle come invece spesso fanno altri tipi di struccanti chimici.

Esistono vari tipi di acqua micellare a seconda degli ingredienti aggiunti al composto base che si differenziano per esigenze. In alcuni prodotti vengono aggiunti degli estratti vegetali lenitivi, nel caso serva attenuare un rossore della pelle, oppure lo zinco per le pelli particolarmente grasse, o, al contrario, il pantenolo per le pelli più secche. Durante la scelta, quindi, è conveniente guardare a tutte le possibili alternative per capire quale possa essere le più adatta al nostro tipo di pelle ed alle nostre esigenze.

Il tipo di applicazione che necessita l’acqua micellare è davvero elementare e molto semplice. Basta procurarsi dei dischetti di cotone, immergerli con quest’acqua e passare il dischetto sul viso, senza esagerare con la pressione, come stessimo facendo un leggero massaggio. Con questo tipo di movimento leggero, e grazie all’acqua micellare, oltre a togliere il trucco dal viso, libererete l’epidermide dalle tossine e dalle tante sostanze inquinanti che, senza che noi possiamo fare niente, si accumulano durante il giorno. Per un effetto migliore sugli occhi, immergendo i dischetti di cotone nell’acqua micellare, e lasciando sugli occhi per qualche secondo gli stessi, otterete una pulizia profonda e precisa, anche per i nuovi trucchi waterproof. Non essendo un tonico, l’acqua micellare non ha bisogno di un risciacquo e si può inoltre utilizzare sia di mattina che di sera: questo rende il prodotto superiore rispetto ai normali struccanti chimici che, in molti casi, hanno provocato problemi alla pelle.