Salute

Fai passare la cellulite con le 10+1 migliori strategie fai da te

La cellulite è un problema non solo femminile ma anche maschile che affligge gran parte della popolazione mondiale. A differenza di quello che si può immaginare non è presente solo nelle persone in soprappeso ma anche in quelle più longilinee.

Si tratta di una vera e propria malattia con tanto di gergo medico: lipodistrofia ginoide, pannicolopatia edemato fibrosa.

Il termine cellulite o buccia d’arancia invece è il più usato e diffuso globalmente, introdotto nel 1922 in Francia nel lessico comune per descrivere un inestetismo.

Questo “inestetismo” è presente per oltre l’80 % della popolazione femminile e 40% di quella maschile è da attribuire a diversi fattori: alimentazione scorretta, mancanza di allenamento delle fasce muscolari, patologie, particolari architetture strutturali, alterazione del sistema linfatico, disturbi del sistema micro circolatorio, infiammazioni, fattori ormonali, fattori genetici, alterazioni di matrice extra cellulare.

 

Ora, però ragazze e ragazzi non pensiamo che tutto è perduto e dobbiamo e dovete ( si anche qui in redazione è presente la tanto odiata..) rimane con questo problema a tutti i costi.

Esistono diverse modalità di miglioramento e spesso cura del problema con modalità di vario genere, ora vogliamo elencarvene qualcuno che noi secondo il nostro modo di vedere abbiamo selezionato per voi:

  1. Crema anticellulite fai da te

Molte ricerche pubblicate e confermate da professionisti e studiosi del settore dimostrano che l’utilizzo di una crema anticellulite ha risultati soddisfacenti già dalle prime settimane di applicazione.

Per poter creare una crema di qualità sono necessarie alcune materie prime di facile reperibilità: fondi del caffè, olio d’oliva, crema idratante.

  1. Massaggio anticellulite fai da te

Le tecniche preferite dai professionisti per eliminare il problema della cellulite sono quelle a base di Palpazione e Rollaggio. Potete trovare un ottimo video tutorial su Youtube alla voce STEP #4 – ANTI-CELLULITE MASSAGE

  1. Fanghi anti cellulite fai da te

Prendiamo spunto per i nostri fanghi fai da te, da una selezione di fanghi promossa da una cara amica Juliette. Eccone uno: cacao amaro 4 unità, sale grosso 2 unità, 1 fondo di caffè moka (4 persone) acqua tiepida. Lasciare riposare il composto nell’area interessata per 30 minuti 2-3 volte alla settimana.

  1. Scrub anticellulite fai da te

Una ricetta spesso usata dai componenti della nostra redazione (prevalentemente le ragazze e qualche volta due ragazzi 😉 ) è un prodotto esfoliante risultato di un preparato a base di caffè macinato, sale grosso ed olio essenziale o olio d’oliva. Basta applicare il prodotto creando dei semi cerchi nella parte interessata.

  1. Esercizi anticellulite fai da te

Per aiutare il nostro corpo nel riassorbimento e nell’eliminazione della cellulite si può con l’aiuto di un personal trainer o con il supporto di esperto via web creare un sistema di allenamento completo con lo scopo di localizzare lo sforzo intensivo con benefici evidente già dai primi mesi di applicazione.

  1. Dieta anticellulite fai da te

Il miglior trattamento fai da te è una alimentazione corretta strutturando una dieta anticellulite. Ricordiamoci, come prima cosa di controllare eventuali intolleranze ed allergie e poi adattiamo al nostro stile di vita un alimentazione con una bassa percentuale di grassi ed un alta percentuali di vitamine e liquidi.

  1. Sistemi laser

Con degli speciali macchinari, dei esperti e non possono trattare il tessuto massaggiandolo tramite frequenze. I risultati possono durare per periodi diversi secondo il trattamento a volte anche fino a 6 mesi.

  1. Sistemi a radio frequenza

I sistemi a radio frequenza sono simili come risultati a quelli laser

  1. Liposuzione?

Spesso, come soluzione alla cellulite viene presentata la possibilità di una liposuzione. Il medico chirurgo, durante l’operazione tramite un apposito macchinario aspirerà il grasso in eccesso nella zona richiesta, spesso i risultati non sono quelli desiderati e il problema risulterà più evidente.

  1. Mesoterapia

Tramite un professionista, si può affrontare il problema iniettando sottopelle una speciale soluzione che può contenere una combinazione di prodotti naturali e non allo scopo di eliminare la malformazione o aiutare il corpo ad espellerla.

  1. Prevenzione

Per evitare la cellulite se al momento non è visibile e non presente, un ottima soluzione è evitare di ingrassare eccessivamente, sembra scontato ma percepire la difficolta di far sparire la cellulite una volta creata nel momento in cui non si ha è un ottima soluzione.

 

La redazione vi saluta e vi augura una pronta guarigione da questa malattia e una vita serena.